Castiglione di Sicilia

Scuola: fumano spinelli, sorpresi da Ps

Con la riapertura delle scuole, su disposizione del Questore Alberto Francini, e con la partecipazione di personale del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale di Catania, personale del Commissariato Borgo-Ognina ha eseguito verifiche in due Istituti scolastici, dove, al termine delle lezioni del primo giorno di lezioni, sono stati controllati molti minorenni. Tre di loro sono stati sanzionati poiché a bordo di moto senza casco e in un caso è stato sequestrato un ciclomotore per la sua mancata revisione. Alcuni giovani sono stati sorpresi a fumare degli spinelli; addosso a loro sono state anche rinvenute diverse dosi di marijuana che sono state immediatamente sequestrate. Ai ragazzi è stato contestato l'articolo di legge che sanziona l'uso personale di sostanze stupefacenti e prevede, tra l'altro, la sospensione della patente e l'obbligo di frequentare corsi di recupero terapeutico. Dei provvedimenti emessi sono stati anche avvisati, oltre la Prefettura, anche i genitori dei giovani.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie